was successfully added to your cart.

Fake News

Come Riconoscere Le Fake News Secondo Facebook

By aprile 25, 2017 No Comments
Facebook e il decalogo per difendersi dalle Fake News

Avevo già scritto dei consigli per come difendersi dalle Fake News, o bufale. Adesso è arrivato anche Facebook che, dopo aver inserito un meccanismo di segnalazione delle Fake News, ha stilato un decalogo che ho liberamente tradotto qui.

  1. Sii scettico con i titoli ad effetto. Se un titolo ha punti esclamativi, scritto tutto in maiuscolo e sembra poco credibile, beh allora forse lo è per davvero. Lascia perdere.
  2. Fai attenzione all’URL. Molti siti falsi storpiano l’indirizzo web di altri siti più famosi. Fai un controllo andando direttamente sul sito che pensi abbiano copiato.
  3. Controlla la fonte. Come farebbe un buon giornalista: controlla chi è che sta parlando, vai alla sezione “chi siamo” o “about”. Se questa sezione non c’è stai alla larga dal sito.
  4. Attenzione alla formattazione. Solitamente infatti i siti di fake news non sono proprio dei campioni di attenzione ai dettagli. Foto sgranate, errori nel testo, spazi tra le righe, sono tutti segnali di sciatteria che dovrebbero funzionare come dei campanelli di allarme ai tuoi occhi.
  5. Controlla le foto. Sono state citate prima, ma qui parliamo di photoshop, manipolazione quindi, o anche foto vere ma fuori dal contesto. In caso di dubbi c’è sempre Google Immagini: fai una ricerca con la foto sospetta lì e controlla i risultati.
  6. Occhio alle date. Spesso succede infatti che l’arco temporale delle notizie, in siti falsi, non sia coerente o addirittura contengano date false (!).
  7. Anche gli indizi sono importanti. Per esempio le fonti citati dal giornalista, o le notizie nel testo che sono poco chiare; tutti elementi che fanno pensare a fake news. Fai attenzione, se puoi controlla se ci sono riscontri in rete.
  8. Confronta la notizia che stai leggendo. Se altre testate non riportano, almeno in parte, la notizia questo è un altro campanello d’allarme. Fake news in agguato.
  9. Occhio agli scherzi. Può capitare infatti che alcune notizie, su alcuni siti specifici, siano solo scherzi o informazioni appositamente create per occasioni tipo pesce d’aprile.
  10. Sii critico. Alcune notizie infatti sono volutamente false e create per screditare qualcosa o qualcuno. Su questo niente di nuovo, un po’ di spirito critico non fa mai male. A maggior ragione in questi casi.

Certo ad avere tempo di fare tutto questo quando si legge un singolo articolo… Vero anche che certi elementi menzionati qui sopra sono facilmente riscontrabili e piano piano dovrebbero farti abituare e riconoscere una notizia falsa immediatamente.